hai bisogno di aiuto per la prenotazione?

chiama il numero

0572.38.66.23

foto Montecatini Terme

Montecatini Terme

Per Te disponibili OFFERTE e PROPOSTE in Hotel facilmente prenotabili on-line con Offerte fino al 50% di sconto.

Per qualsiasi ulteriore informazione, consiglio, richiesta, proposta alternativa o semplicemente per prenotare telefonicamente non esitare a contattarci al Numero: 0572.38.66.23 e GRAZIE PER AVERCI SCELTO.
Montecatini può vantare secoli di storia. E' costituita da un connubio di antico e recente, identificabili rispettivamente con Montecatini Alto, sede dell'antico castello, vero centro storico, e con la zona dei bagni termali.
Il primo periodo è quello anteriore al 1554, anno in cui il castello di Montecatini Alto venne distrutto. A testimonianza dell'importanza rivestita dal castello basti ricordare che intorno al Mille era cinto da due chilometri di mura, con 2 fortezze e 35 torri.
Montecatini
 
Il secondo periodo, che si può far partire dal 1773, è segnato dalle grandi riforme del Granduca Leopoldo, con il ritorno alla salubrità e il sorgere della moderna Montecatini termale.
L'ultimo scenario è infine quello della storia dei nostri giorni, a cominciare dal periodo liberty degli inizi del secolo, con la nascita del comune di Bagni di Montecatini nel 1905 e la successiva e attuale denominazione di città di Montecatini Terme.
Montecatini Terme è in Toscana.
Toscana è l'acqua che scaturisce con impeto vitale dalle viscere della sua terra, toscana è la parlata dei suoi abitanti, toscana è infine la sua cultura della ospitalità.
 
Montecatini Terme
Montecatini Terme inoltre è situata in una posizione privilegiata per la sua equidistanza dalle principali località di interesse turistico che, grazie alla fitta rete di collegamenti, sia stradali che tramite mezzi pubblici, sono raggiungibili con percorsi in gran parte limitati, dai pochi minuti necessari per raggiungere Pistoia e Lucca, alla mezz'ora per Firenze e Pisa, all'ora o poco più per Siena ed Arezzo.
Montecatini Terme costituisce quindi una vera e propria base ideale di partenza per un approccio effettivo, ricco e differenziato con la realtà turistica toscana: per chi abbia ulteriori interessi, dal centro termale possono partire escursioni ancora più ampie in grado di raggiungere mete quali l'isola d'Elba', Perugia, Assisi, Roma verso il sud e Bologna, Padova, Venezia verso il nord, oltre alle località della riviera ligure e della Versilia famose per le qualità naturali del loro ambiente.
 
La storia di Montecatini Terme è per molti secoli quella di Montecatini Alto, il cui primo ricordo risale ad una lite tra Vescovi per il possesso di due chiese, contesa talmente accesa da far intervenire il re Liutprando ed il vescovo di Firenze Spezioso (716). Nel 1164 una compatta comunità si organizza muovendo guerra ai ghibellini del vicino castello di Marliana distruggendolo. Dopo questo primo successo i Montecatinesi resistettero anche ai Lucchesi cedendo la loro roccaforte strategica solo in cambio di un congruo gruzzolo. Nel 1300 Montecatini Alto aveva una fisionomia imponente, oltre 1000 metri di mura, 7 porte e ben 25 torri. Per la sua posizione fu al centro di una delle battaglie più sanguinose e fratricide della storia medievale. Avendo accolto i guelfi fuggiti da Lucca per l'avanzare di Uguccione della Faggiola, venne assediata dai Ghibellini, capitanati da Castruccio Castracani degli Antelminelli. In soccorso degli assediati vennero ben 50.000 fanti fiorentini al comando dei reali di Napoli. La battaglia fu tremenda e rivelò il genio militare di Castruccio che riuscì, benché ferito, a giungere per primo sulla rocca il 31 agosto 1315, mentre poco lontano Dante Alighieri meditava sull'immane carneficina. Montecatini ebbe in sorte altre vicende ed altri assedi fin quando Cosimo dei Medici, seguendo il suggerimento del Machiavelli, di distruggere i luoghi dove la gente vuole vivere con leggi proprie, la rase al suolo smantellandone le mura e bruciando tutto ciò che ne poteva ricordare le tradizioni. Ma la storia più importante per i riflessi che ha ai giorni nostri è quella della scoperta delle acque. I primi studi risalgono al 1300 e già nel 1477 le Terme sono organizzate con impianti efficienti. Nel 1572 vengono circondate da mura e risultano frequentate da importanti personalità dell'epoca. Il vero grande fondatore dell'attuale Montecatini Terme è il Granduca Pietro Leopoldo di Lorena che affidò a valenti idraulici la sistemazione delle fonti, avviando la costruzione del Bagno Regio (1773), delle Terme Leopoldine (1779) e del Tettuccio nello stesso anno. La città venne anche regolata da un ordinato piano urbanistico dell'architetto Nicolò Gasparo Paoletti. Le acque attualmente utilizzate sono due deboli, la Rinfresco e la Tettuccio, una media la Regina, e due forti, la Torretta e la Tamerici. Montecatini Terme nella sua storia e nella sua realtà termale rivela una notevole diversificazione di interessi turistici tale da fame un'occasione completa anche per chi non abbia specifico bisogno della cura termale.
 
Terme
Montecatini Terme
Montecatini
 


.

Montecatinitravel.it - Servizio di Assistenza per la prenotazione di Hotel Montecatini - IHB s.r.l. P.I.07005800961